Bollettino del 10 gennaio 2016

Bollettino del 10 gennaio 2016

By In Bollettino On 10 gennaio 2016


Battesimo del Signore
10 gennaio 2016 – (I settimana del Salterio)

Letture:
Isaia 40,1-5.9-11;
Salmo 103;
Tito 2,11-14; 3,4-7;
Luca 3,15-16.21-22

COLLETTA
Padre d’immensa gloria, tu hai consacrato con potenza di Spirito Santo il tuo Verbo fatto uomo, e lo hai stabilito luce del mondo e alleanza di pace per tutti i popoli: concedi a noi che oggi celebriamo il mistero del suo battesimo nel Giordano, di vivere come fedeli imitatori del tuo Figlio prediletto, in cui il tuo amore si compiace. Egli è Dio, e vive e regna con te …

Nati e vissuti nella fede della Chiesa, i cristiani hanno bisogno di riscoprire la grandezza e le esigenze della vocazione battesimale. E’ paradossale che il battesimo, il quale fa dell’uomo un membro vivo del Corpo di Cristo, non abbia molto posto nella coscienza esplicita del cristiano e che la maggior parte dei fedeli non sentano l’ingresso nella Chiesa attraverso l’iniziazione battesimale come il momento decisivo della loro vita. Il battesimo dato a noi nel nome di Cristo è manifestazione del preveniente amore del Padre, partecipazione al mistero pasquale del Figlio, comunicazione di una nuova vita nello Spirito; esso ci pone dunque in comunione con Dio, ci integra nella sua Famiglia; è un passaggio dalla solidarietà nel peccato alla solidarietà nell’amore. La vita cristiana è «vivere il proprio battesimo» con consapevolezza e coerenza.

STATISTICA PARROCCHIALE 2015

  • Con il Battesimo sono diventati Figli di Dio (18)
  • Con l’Eucaristia hanno ricevuto il Pane della Vita (35)
  • Con la cresima hanno ricevuto il Sigillo dello Spirito Santo (18)
  • Con il matrimonio sono diventati sposi in Cristo e nella Chiesa (10)
  • Ci hanno preceduto nella Casa del Padre (34)

Scarica il bollettino in word: 10-01-16