Bollettino di Pasqua, 5 aprile 2015

Bollettino di Pasqua, 5 aprile 2015

By In Bollettino On 4 aprile 2015


BUONA PASQUA!

A tutti il nostro augurio più cordiale:
Cristo diventi sempre più il centro e il senso della nostra vita personale e comunitaria

Il Parroco mons. Lorenzo, mons. Giovanni, don Bruno i Salesiani, il diacono Mauro, le Suore, i collaboratori.

Domenica di Pasqua, Alleluia!
5 aprile 2015 – (I settimana del Salterio)

COLLETTA
O Padre, che in questo giorno, per mezzo del tuo unico Figlio, hai vinto la morte e ci hai aperto il passaggio alla vita eterna, concedi a noi, che celebriamo la Pasqua di risurrezione, di essere rinnovati nel tuo Spirito, per rinascere nella luce del Signore risorto. Egli è Dio…

LETTURE:
Atti 10, 34a. 37-43;
Salmo 117;
Colossesi 3, 1-4;
Giovanni 20, 1-9

L’annuncio pasquale risuona oggi nella Chiesa: Cristo è risorto, egli vive al di là della morte, è il Signore dei vivi e dei morti. Nella «notte più chiara dei giorno» la parola onnipotente di Dio che ha creato i cieli e la terra e ha formato l’uomo a sua immagine e somiglianza, chiama a una vita immortale l’uomo nuovo, Gesù di Nazaret, figlio di Dio e figlio di Maria. Pasqua è dunque annuncio del fatto della risurrezione, della vittoria sulla morte, della vita che non sarà distrutta. Fu questa la realtà testimoniata dagli apostoli; ma l’annuncio che Cristo è vivo deve risuonare continuamente. La Chiesa, nata dalla Pasqua di Cristo, custodisce questo annuncio e lo trasmette in vari modi ad ogni generazione: nei sacramenti lo rende attuale e contemporaneo ad ogni comunità riunita nel nome dei Signore; con la propria vita di comunione e di servizio si sforza di testimoniano davanti al mondo.

Scarica il bollettino: 05-04-15


Related Posts