Bollettino del 5 marzo 2017

Bollettino del 5 marzo 2017

By In Bollettino On 6 marzo 2017


Prima domenica di Quaresima
5 marzo 2017 – (I settimana del Salterio)

Letture:
Genesi 2, 7-9; 3, 1-7; Salmo 50;
Romani 5, 12-19;
Matteo 4, 1-11

COLLETTA
O Dio, che conosci la fragilità della natura umana ferita dal peccato, concedi al tuo popolo di intraprendere con la forza della tua parola il cammino quaresimale, per vincere le seduzioni del maligno e giungere alla Pasqua nella gioia dello Spirito. Per il nostro Signore Gesù Cristo…

Il racconto evangelico di oggi è un racconto-chiave che presenta la condizione pienamente umana nella quale Gesù vive la sua relazione con il Padre. Si hanno qui le prime avvisaglie di una prova che attraverserà tutta la vita di Gesù fino al momento culminante della croce. Tra il battesimo del Giordano e il battesimo della croce si apre e si snoda così un cammino di progressiva fedeltà alla vocazione ricevuta dal Padre. La triplice insinuazione diabolica: «Se sei Figlio di Dio…» (vangelo) fa da contrappunto alla dichiarazione del Padre al battesimo di Gesù. La tentazione dunque va alla radice della condizione filiale di Gesù. Se Cristo avesse evitato la «povertà» della condizione umana e avesse percorso la «scorciatoia» del successo facile, non sarebbe stato autenticamente uomo, né Figlio di Dio. In fondo questa è la tentazione di ogni uomo, e il cristiano deve fare i conti con una simile realtà che diventa il banco di prova della sua fede e della sua esistenza filiale.

DIGIUNO A STAFFETTA

Segnare il proprio nome o sigla nei fogli affissi alle porte della Basilica. I partecipanti si impegnano nel digiuno: è proposto un solo pasto completo durante la giornata; la rinuncia a TV, cellulare, internet (per quanto possibile); un tempo di preghiera personale e di meditazione della Parola di Dio.

COLLETTA QUARESIMALE

A favore delle Missioni Diocesane. Le CASSETTINE le troviamo alle porte della basilica. A Pasqua quanto raccolto, frutto delle piccole rinunce quotidiane, sarà da riportare in basilica.

Raccolta di GENERI ALIMENTARI a lunga conservazione e prodotti per la pulizia della persona e della casa: chi vuole può portarle all’offertorio di tutte le Messe domenicali o depositarle come sempre in basilica nelle apposite ceste. Grazie!

UN ATTIMO DI PACE

È un percorso quotidiano fatto di 40 meditazioni basate sul vangelo che potrai ricevere in newsletter, semplicemente iscrivendoti nel sito: www.unattimodipace.it
Quest’anno non sarà più possibile riceverlo tramite WhatsApp, ma solo attraverso Telegram (applicazione scaricabile da https://telegram.org/di). Info: 049 8771759

PROPOSTE QUARESIMALI

* Lodi mattutine alla S. Messa feriale delle 7.30 e i Vespri a quella delle 18.30.
*Adorazione Eucaristica quotidiana: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 11.00, e dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30. Cerchiamo di partecipare…
*Ascolto della Parola di Dio: al lunedì, ore 21.00 in sala Guido Negri, con il Gruppo Adulti di AC; al venerdì, ore 16.30 in alloggio delle Suore Imeldine (via P. Umberto 57)

Scarica il bollettino in word: 05-03-17


Related Posts