Bollettino del 26 giugno 2017

Bollettino del 26 giugno 2017

By In News On 26 giugno 2017


XII domenica del Tempo Ordinario
25 giugno 2017 – (IV settimana del Salterio)

Letture:
Geremia 20, 10-13;
Salmo 68;
Romani 5,12-15;
Matteo 10,26-33

COLLETTA
O Dio, che affidi alla nostra debolezza l’annunzio profetico della tua parola, sostienici con la forza del tuo Spirito, perché non ci vergogniamo mai della nostra fede, ma confessiamo con tutta franchezza il tuo nome davanti agli uomini, per essere riconosciuti da te nel giorno della tua venuta. Per il nostro…

Nell’insegnamento di Gesù, la persecuzione diventa oggetto di beatitudine: «Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno…» (Mt 5,11). Essa è inevitabile: «Un servo non è più grande del suo padrone. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi». Impegnarsi a vivere seguendo la via di Dio significa incontrare nel proprio cammino difficoltà sempre nuove e sempre più grandi. In un mondo che è dominato dall’egoismo e dalla ricerca del proprio interesse, chi predica l’amore, la povertà e il perdono sarà inevitabilmente perseguitato, perché il peccato è profondamente radicato nel cuore dell’uomo. Ma il perseguitato non teme. Egli ha fiducia nel Signore. I persecutori possono uccidere solo il corpo, ma non hanno il potere di mandare in rovina l’anima. Il cristiano affronta la persecuzione con gioia: gli apostoli «se ne andarono dal sinedrio lieti di essere stati oltraggiati per amore del nome di Gesù» (At 5,41); e san Paolo: «Sono pervaso di gioia in ogni nostra tribolazione» (2 Cor 7,4).

Pellegrinaggio al luogo della morte di Guido Negri

Martedì 27 giugno, con partenza alle ore 8.00 da Este
S. Messa nel Duomo di Asiago, ore 10.30, e visita nel pomeriggio al Colombara
Il previsto pullman è stato annullato: si viaggerà in pulmini e in auto private.

Scarica il bollettino in word: 25-06-17


Related Posts