Bollettino del 25 settembre 2016

Bollettino del 25 settembre 2016

By In Bollettino On 25 settembre 2016


XXVI domenica del Tempo Ordinario
25 settembre 2016 – (II settimana del Salterio)

Letture:
Amos 6, 1.4-7;
Salmo 145;
1 Timoteo 6, 11-16; Luca 16, 19-31

COLLETTA
O Dio, tu chiami per nome i tuoi poveri, mentre non ha nome il ricco epulone; stabilisci con giustizia la sorte di tutti gli oppressi, poni fine all’orgia degli spensierati, e fa’ che aderiamo in tempo alla tua Parola, per credere che il tuo Cristo è risorto dai morti e ci accoglierà nel tuo regno. Per il nostro Signore…

La parabola del vangelo di oggi va considerata come l’accettazione fatalistica di un disordine costituito in cui i ricchi diventano sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri, in cui il ricco opprime il povero? O come consolazione alienante per i poveri di questo mondo? La religione è l’oppio che addormenta e tiene buoni i poveri? Questo modo di leggere la parabola non è vangelo, ma una caricatura del vangelo. Esso è denuncia profetica di ogni situazione sociale o personale ingiusta e rivelazione delle cause profonde dell’ingiustizia. Anche il povero può essere un ricco potenziale e lottare non per la giustizia ma per prendere il posto dei padroni. Il vangelo è appello alla conversione radicale per tutti, poveri e ricchi, conversione da realizzare subito. Anche tra i ricchi Gesù annunzia il Regno che viene. Ma condanna i mali che la ricchezza trascina con sé: vede il ricco prigioniero dei suoi beni portato a escludere ogni altro valore.

A MEGGIARO oggi alle 10.00 il vescovo Claudio amministra la Cresima e assieme alla parrocchia ringrazia mons. Orlando Zampieri che conclude il suo ministero di parroco di San Girolamo dopo 40 anni di servizio pastorale. Alle 12.00 viene poi conferito il Premio per l’Apostolato Ecclesiale “Fernanda Guariento” alla memoria dell’ing. Emanuele Marin, figura esemplare di animatore e dirigente dell’Azione Cattolica estense e diocesana. Alle 18.00 Concerto vocale – strumentale in chiesa a cui seguirà un rinfresco aperto a tutti.  Ringraziamo don Orlando per tutto il bene fatto a tutti noi!

Scarica il bollettino in word:25-09-16