Bollettino 22 febbraio 2015

Bollettino 22 febbraio 2015

By In Bollettino On 22 febbraio 2015


Prima domenica di Quaresima
22 febbraio 2015 – (I settimana del Salterio)

COLLETTA
Dio paziente e misericordioso, che rinnovi nei secoli la tua alleanza con tutte le generazioni, disponi i nostri cuori all’ascolto della tua parola, perché in questo tempo che tu ci offri si compia in noi la vera conversione. Per il nostro Signore Gesù Cristo…  

Nel deserto, dove Gesù si prepara alla sua missione, avviene lo scontro con Satana, uno scontro che riemergerà in tutto il vangelo di Marco. L’opera del Figlio di Dio infatti manifesterà progressivamente ciò che lo scarno episodio di Marco in certo senso anticipa: il forte (= Satana) sarà incatenato e vinto dal più forte (= Gesù; cf Mc 3,27). La presenza di Gesù fa arretrare il dominio del male e diventa il segno palese dell’avvento del Regno di Dio. In altri termini, con Gesù è finalmente giunto il tempo in cui Dio prende in mano la storia in modo decisivo per dirigerla verso il suo radicale rinnovamento. L’accenno del vangelo alla pacifica coabitazione di Gesù con le fiere (v. 13) richiama la visione dell’Eden, in cui la creazione è in perfetta armonia con l’uomo. Con Gesù, nuovo Adamo, l’umanità entra nella riconciliazione annunciata dai profeti per gli ultimi tempi (cf Is 11,6; 65,25).

Scarica il bollettino in word: 22-02-15


Related Posts